Approfondimenti   domenica 19 marzo 2017

Mister Pulvirenti: "Sconfitta immeritata: l'espressione di gioco non è mancata, la fortuna sì"

In sala stampa, allo stadio "Torre", mister Pulvirenti analizza così Paganese-Catania: "È una sconfitta immeritata, purtroppo abbiamo subito due gol da calcio piazzato ma credo che la squadra si sia mossa bene e che l'espressione di gioco sia stata apprezzabile. Nel secondo tempo i ragazzi hanno avuto l’impulso giusto per pareggiare la partita e poi non si sono fermati, cercando di vincere la gara. Le occasioni da rete non ci sono mancate, non posso rimproverare nulla dal punto di vista tattico e mentale. Abbiamo sviluppato parecchie situazioni di gioco e non ricordo parate di Pisseri nel secondo tempo ma questo è il calcio. Usciamo sconfitti ma portiamo a casa le cose buone che abbiamo prodotto e da queste dobbiamo ripartire, mantenendo intatte le risorse mentali. Sta venendo meno quel pizzico di fortuna ma è nostro dovere continuare su questa strada. Catania non merita questa classifica e le battute d'arresto consecutive fanno male ma dobbiamo concentrarci su espressività, gioco, lavoro e squadra. Gli infortunati procedono secondo i rispettivi piani di recupero, seguiti dai medici e dai preparatori.

Foto Gallery