Approfondimenti   domenica 5 agosto 2018

Blondett: “Abbiamo vinto grazie all’atteggiamento, all’intensità ed alla proposta di gioco”

Edoardo Blondett, il più esperto dei difensori rossazzurri nella linea a tre schietta allo “Zaccheria”, commenta la gara con il Foggia: “La squadra è stata grandissima, oggi: in queste partite se non hai unità d'intenti rischi di non fare buone prestazioni, invece ci stiamo allenando bene e stiamo cercando di proporre quel che dice il mister, sia a livello collettivo che individuale. Abbiamo fatto una gran bella partita a livello di intensità mentale, di atteggiamento tattico e proposta di gioco. Quando ricomincia una stagione si cerca di stare sul pezzo fin da subito, poi bisogna essere bravi a mantenere questa mentalità, questa voglia di non prendere gol e di essere compatti dietro: con il mister stiamo lavorando tanto sulla linea difensiva, anche singolarmente, e questo incide sulle prestazioni. Queste prove ci aiutano moltissimo. In questo periodo chi ha più fame e chi lavora meglio ogni istante della gara, con attenzione e concentrazione, riesce a spuntarla contro chiunque e noi siamo stati bravi a fare proprio questo. A livello individuale mi sento bene, il lavoro che stiamo facendo logicamente toglie brillantezza ma sono sulla via giusta. Anche a Verona giocheremo per vincere: lo chiede questo sport, lo chiede il mister e lo vogliamo noi, sarà un altro bel palcoscenico e saremo ancor più pronti e preparati. L'esultanza sul terzo gol? È affiorata la serenità, la tranquillità e ci siamo simpaticamente lasciati andare; non puoi capire Bucolo, dopo quella straordinaria azione non sta zitto un attimo, da quando siamo usciti dal campo dice tantissime cose, tutte in catanese, Saro è un numero uno, ha fame ed è il nostro pitbull".

Foto Gallery