Approfondimenti   mercoledì 10 ottobre 2018

Il Direttore: "Non giochiamo per partecipare ma per i risultati: forza Ecogruppo Torre del Grifo"

Si è svolta in Sala Congressi la conferenza stampa di presentazione dell’Ecogruppo Torre del Grifo, formazione di pallanuoto femminile ai nastri di partenza dell'ormai imminente Serie A1 2018/19. L’Amministratore delegato del Calcio Catania Pietro Lo Monaco ha accolto così giornalisti e giovani atleti della giovane ed ambiziosa società: “Benvenuti a tutti, è un momento importante per Torre del Grifo, facciamo in modo che la nostra struttura possa essere un punto di riferimento nel nuoto e nella pallanuoto. La squadra è stata creata quasi per scherzo ed adesso siamo in serie A1, nella passata stagione sono state fatte cose buone ed abbiamo sfiorato il grande salto, poi si è presentata la possibilità di acquisire un titolo di A1 ed abbiamo sfruttato l'occasione. È stato un battesimo di fuoco giocando in Coppa Italia contro l’Orizzonte, che detiene il primato per storia, cultura e tradizione. Non abbiamo l’obiettivo di ricalcarne le orme, non sarebbe possibile, ma come organizzazione vogliamo crescere e vivere di luce nostra, anzitutto mantenendo la serie A1 e valorizzare il nostro patrimonio territoriale. Ringrazio chi si è adoperato affinché questo progetto diventasse realtà: Ecogruppo Italia e Sergio Parisi. Un vecchio progetto prevedeva l’unione dei vari sport delle varie società di Catania, con il Calcio Catania a capo di questa polisportiva. Non se ne fece nulla, qualche dirigente si è opposto perché voleva fare le cose per conto proprio ma la scelta si rivelò infausta perché purtroppo quella società fallì: noi pensiamo che l'unione faccia la forza. Proveremo ad aggregarci e cercheremo con tutte le forze di ottenere i risultati migliori, non ci interessa soltanto partecipare. Il Calcio Catania non è distinto da Torre del Grifo: sappiate che l'esito della lotta dei rossazzurri per tornare in Serie A e per riappropriarci così di un territorio consono alla gente di Catania ed alla città di Catania, non è indifferente ai fini dello sviluppo di questo progetto e di tanti altri. Buona stagione, Ecogruppo Torre del Grifo”.


Foto Gallery