Comunicati Stampa   sabato 1 giugno 2019

Ieri in Sala Conferenze, a Torre del Grifo, prestigioso congresso medico organizzato dalla SIA

Comunicato Stampa 343 - Stagione 2018/19
Una proficua giornata di studio, caratterizzata da un programma ricco ed articolato, muovendo dalla scienza di base e giungendo al riepilogo dei trattamenti conservativi e chirurgici più aggiornati, a beneficio di una platea di medici estremamente qualificati: è la sintesi di "Arthromeeting - LCMcomplex: lo stabilizzatore statico e dinamico del ginocchio", evento organizzato dalla Società Italiana di Artroscopia. Un successo prezioso, per i due responsabili scientifici del congresso, Arcangelo Russo e Roberto Simonetta, medici ortopedici del Calcio Catania e della Reggina nonché apprezzati specialisti e costanti animatori e solutori del dibattito. Tra gli autorevolissimi relatori anche il Prof. Piero Volpi, responsabile del settore medico dell'Internazionale Football Club. Momento culminante della parentesi riservata alla lesione LCM nel calcio, una "tavola rotonda" impreziosita dalle testimonianze del portiere rossazzurro Matteo Pisseri, dell'allenatore Andrea Sottil e del direttore sportivo Christian Argurio: condotto da Angelo Scaltriti, responsabile comunicazione del nostro club, l'approfondimento ha offerto un'analisi completa delle varie fasi della ripresa dopo la lesione, dalla riabilitazione alla ripresa dell'attività agonistica, passando per il cruciale momento della riatletizzazione e sviluppando le implicazioni relative alla gestione dell'infortunio non solo in chiave medica ma anche con un profilo d'attenzione al punto di vista tecnico, dirigenziale e mediatico di un club. Di primo rilievo anche gli interventi del medico sociale del Catania, dottor Antonino Puglisi, e del coordinatore dei fisioterapisti della Reggina, Domenico Lisi.


Foto Gallery