Giovanili   sabato 20 febbraio 2021

Primavera 3 - Catania-Catanzaro 1-3

Marchese: "Dispiaciuto per i ragazzi, abbiamo provato a proporre gioco fino alla fine"

Comunicato Stampa 247 - Stagione 2020/21
Giovanni Marchese analizza la prestazione della Primavera 3 rossazzurra, sconfitta per 3-1 dal Catanzaro: "Sono dispiaciuto per i ragazzi, ce l'hanno messa tutta e potevamo andare subito in vantaggio ma abbiamo sbagliato un gol a tu per tu con il portiere e poi abbiamo subito una rete sugli sviluppi di un calcio d'angolo che veniva da un loro lancio in ripartenza, dopo un corner a favore nostro. Sono contento per il modo in cui abbiamo gestito la palla, abbiamo giocato noi e l'abbiamo tenuta noi, però loro sono stati furbi: giocavano sulle ripartenze e la loro forza era questa, dovevamo essere un po' più attenti. Il terzo gol è venuto nuovamente in contropiede, ho il sospetto che ci fosse un fallo ma non bisogna cercare alibi: dobbiamo lavorare di più e mi devo soffermare su questi aspetti. Per quanto riguarda la gestione della palla, la volontà di riprendere la gara e la propensione al gioco non posso dire nulla. Mi auguro che tutti i ragazzi migliorino, al di là del risultato quello che interessa è proprio questo: riuscire a far crescere giocatori per la società, puoi anche vincere un campionato giovanile ma non è altrettanto importante come lo è riuscire a proporre calciatori per la prima squadra. Vincere aiuta a vincere ed è più bello, certo, ma il nostro obiettivo è la crescita: i risultati arriveranno di conseguenza. Affrontare un lungo periodo di inattività per tutti è stato difficilissimo: ringrazio e ringrazierò i ragazzi perché si sono allenati bene nonostante il punto interrogativo. Un nostro 2002 in campo dall'inizio a fronte di sei giallorossi? Sicuramente la differenza d'età incide, un anno in più d'esperienza è importante ma anche questo non deve essere un alibi, noi dobbiamo andare per la nostra strada. I ragazzi hanno cercato di fare fino in fondo ciò che gli chiedo, attenzione agli errori e andiamo avanti".   

Foto Gallery